Non chiamatemi Gina

“Non chiamatemi Gina” secondo studio per la scena
sabato 29 agosto Amelia h 18.00 ex chiesa di Sant’Angelo – via la valle
fotografie Gina Alessandra Sangermano
con Loredana De Pace
regia Rossella Viti

drammaturgia Loredana De Pace, Rossella Viti
grazie a Leo Scagliarini per il suo contributo
prod. Vocabolomacchia teatro.studio
con un contributo di Antonello Turchetti / PSPF

6_A_s91015

Gina Alessandra Sangermano è stata una fotografa dallo sguardo intenso, una calabrese, una sposa. Tutto, nel mondo delle sue immagini, riflette una generosa attenzione e cura per l’altro, la sua terra, i suoi affetti. Non senza contraddizioni, potrebbe mai essere? Una condizione umana quasi normale, un percorso vissuto profondamente nella quotidianità, una strada interrotta dalla malattia, troppo presto. Il suo tempo però ritorna nella concretezza dei nostri sguardi e pensieri, seguiamo il sentiero che lei ci suggerisce, Pollicino ai sali d’argento lascia che ci misuriamo nelle sue impronte, per raccontare con lei anche un po’ di noi stesse. Solidarietà femminile? Dai suoi scatti fotografici ci guarda, ci interroga, ci suggerisce, in attesa del tempo del selfie, come ce la caveremo? E’ tra le tracce più incerte che decidiamo la strada da seguire, mentre sentiamo una voce che da lontano sussurra “non chiamatemi Gina”, il mio nome è Alessandra (ma noi lo sappiamo, che non è vero).



Loredana De Pace
La biografia ufficiale recita: giornalista specializzata in fotografia, curatrice e fotografa. Membro di giurie di premi nazionali e internazionali, partecipa alle letture di portfolio, cura progetti fotografici ed espositivi, segue un filone di ricerca personale. Sono un cielo nuvoloso è la sua più recente esposizione fotografica. Collabora con associazioni culturali nell’organizzazione di eventi e conferenze sulla fotografia, partecipa alla realizzazione di vari progetti editoriali e cura l’archivio della fotografa calabrese Gina Alessandra Sangermano. Nella biografia ufficiosa, invece, si legge che Loredana è una cittadina del mondo nata nel Sud Italia, che ama viaggiare, intraprendere nuovi percorsi interculturali, e che ha fatto della fotografia e della cultura fotografica la ragione della sua vita. http://www.loredanadepace.it

Loredana De Pace

Rossella Viti
vai alla pagina personale sul sito macchia.off

Categorie:Verdecoprente

2 replies »

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...