Da Bach ai Beatles

Concerto del Trio Lanciaspezzata con
Oretta Orengo oboe e corno inglese
Teresa Spagnuolo clarinetto
Cristina Majnero clarinetto basso
Mugnano ore 11.00 borgo – palazzo Orsini


fotografie di Magda e Rossella Viti

Combinazioni strumentali atipiche, versatilità: caratteristica peculiare riflessa nei repertori. Il gruppo propone musiche di differente matrice spaziando da brani originali composti appositamente per quest’organico da: Colombo, Francisci, Borgazzi, Stanco, a brani classici di Bach, Beethoven, Mozart, Faurè, Piazzolla, Lennon-McCartney, tradizionali klezmer e balcanici, incluse composizioni delle stesse componenti del trio. Alcuni brani di repertorio jazz o di generi a noi contemporanei, sono caratterizzati dalla presenza di improvvisazione o da testi cantati o letti con accompagnamento musicale.
Il repertorio è presentato dal gruppo con leggerezza, per avvicinare ai generi più diversi anche un pubblico non particolarmente avvezzo a concerti di musica “seria” senza perdere di vista la qualità della proposta musicale. Le tre musiciste di provenienza classica vantano individualmente le più diverse esperienze con importanti nomi della scena musicale jazzistica, popolare, da camera, con musica eseguita dal vivo in radio, tv, teatro.
.

From Bach to Beatles

Concert with Trio Lanciaspezzata
Oretta Orengo oboe and English horn
Teresa Spagnuolo clarinet
Cristina Majnero bass clarinet

Mugnano 11.00 a.m. borgo (hamlet) – palazzo Orsini
.
Non-typical combination of instruments and versatility: peculiar characteristic that is reflected in the repertoire. The ensemble proposes music from different matrixes, from original pieces especially composed for these instruments by Colombo, Francisci, Borgazzi and Stanco up to classical pieces by Bach, Beethoven, Mozart, Faurà, Piazzolla, Lennon/ McCartney, traditional klezmer and from the Balcan, including compositions by the members of the trio. Some jazz or contemporary pieces are characterized by the quality of improvisation or texts both read and sung accompanied by music.

The ensemble succeeds in presenting the repertoire effortlessly such that it attracts even a public not particularly accustomed to “serious” music, yet without losing the quality of the performed pieces. The three musicians of classical origin individually boast the most different experiences with important names from the jazz scene, from popular, chamber music or life performances on tv, radio or on stage.

1 reply »

Lascia un commento

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...